Per  le registrazioni dei convegni  su Youtube cliccare  qui !

Centro Studi Politici - I video


Nella pagina  Iniziative sono  consultabili  i programmi degli eventi,  dal 2007.





Copyright Articoli

Il materiale del sito è disponibile solo per la libera consultazione no profit. E' proibita la riproduzione del contenuto. 

Per informazioni  scrivere a info@criticalia.it.

Normativa cookies


Riteniamo la normativa che "impone" l'annuncio sulla presenza di cookies quasi  inutile, anzi dannosa perché si è tradotta solo in un ulteriore appesantimento dei siti web no profit, mentre i siti profit di fatto "impongono" l'uso dei cookies di profilazione per poter anche solo consultare il sito; senza che all'utenza sia così garantita la effettiva libertà di "non tracciamento". .

Avvertenza cookies

Criticalia non usa  cookies per "profilare" i suoi lettori, né registra alcunché, né cede ad altri tali informazioni. .  Vengono usati solo i cookies tecnici  indispensabili per la fruizione del sito. Possono essere usate delle informazioni a fini analitici, come rilevare il numero utenti, ecc., ma nessun dato personale viene né rilevato, né conservato, né diffuso da Criticalia.

Per approfondimenti leggere la pagina Avvertenze.

Ecosostenibilità

Il sito è volutamente "scarno" per eliminare ogni dato superfluo, sì da ridurre le emissioni di CO2 conseguenti al trattamento dei dati. Emissioni che crescono al ritmo del 9% annuo.


 
.

Centro Studi Politici Criticalia ® Copyright 2010 - All Rights Reserved

 

Visitatori:   

Tell a Friend


 
                             
 

Usa, nel regno del viaggio in auto

la radio su misura  la trovi su Spotify

26 novembre 2019 Si chiama ?Soundtrack your Drive? ed è un nuovo algoritmo che per i viaggi sulle strade USA elabora mappe e gusti per sfornare la playlist su misura

?Spotify killed the radio star?. Potrebbe essere questo, quaranta anni dopo la mitica canzone ?Video killed the radio star? dei Buggles, il nuovo deprofundis per le radio.

La brutale realtà è che oggi il 70% dell?ascolto radiofonico avviene in auto, e di questo ascolto fa parte un ingrediente fondamentale: la musica.

Un tempo per il viaggio c?era solo la radio in AM, ma la banda era stretta, i disturbi forti. E? arrivata l?FM, banda larga, stereo, concepita per la musica. Poi sono arrivate cassette, CD, DVD, file, chiavette, streaming. Sono infinite le playlist pronte per l?uso e anche dedicate a un tema, come sono ormai infinite le radio solo web. Sono infinite le sorgenti di audio come Spotify.com.

Adesso, per il viaggio ?on the road? per eccellenza, quello negli USA che dispongono di una rete stradale enorme, carburante a basso costo  (continua)

Il libro

12 settembre 2019 -  Il capitale (nel XXI secolo), di Thomas Piketty

Il titolo del libro richiama quello della celeberrima opera di Karl Marx, a cui si associa il "Manifesto del Partito Comunista" del 1948.

A quasi due secoli dalla elaborazione da parte di Marx della sua teoria economica, e dopo che nel XX secolo le ideologie politiche legate a quella teoria hanno profondamente influenzato la società europea e mondiale, Piketty attua una attenta analisi sulla evoluzione del capitale avvenuta negli ultimi due secoli. La sintesi  è sconsolante: dopo che la presenza dei partiti politici socialisti e comunisti ha rivoluzionato la distribuzione sociale del capitale in senso ugualitario, non appena si sono affermati i partiti della disuguaglianza la situazione è velocemente tornata ai livelli della bella epoque.

Il mondo è cambiato, e a mondo nuovo ideologie nuove. Oggi è l'epoca dell'E-work, il concetto descritto nel  libro di Sergio Bellucci , che 15 anni fa analizzò  quello che stava accadendo nel mondo della produzione.

Secondo Bellucci, questa la tesi del suo libro in estrema sintesi, l'avvento del digitale avrebbe trasformato il ciclo produttivo e avrebbe inaugurato il Taylorismo Digitale (https://it.wikipedia.org/wiki/Taylorismo_digitale).  

Nello stesso libro, si annunciava anche l?avvento di una ulteriore fase: la nascita del Lavoro Implicito (https://it.wikipedia.org/wiki/Lavoro_implicito),  l'avvento di una forma di lavoro esternalizzato dai processi produttivi digitali direttamente sul consumatore o, se volete una riflessione più sociologica, sul corpo della società.

E molto altro è accaduto da allora. 

 




Gli altri articoli sono consultabili alla pagina Archivio
 

 

      
 Contatti:  info@criticalia.it

 

 


 

Dicono di noi | Area riservata | Archivio
Site Map